ОТЗЫВЫ

Daniele Mongera i Giardini di San liberato

Un emozionante percorso 'dietro le quinte' del luogo e delle sue vicende, vissute con intensa passione dai protagonisti della nascita di uno dei più straordinari giardini del nostro tempo, con una scelta di foto scattate da Donna Marella Caracciolo Agnelli

Author:
  • Daniele Monghera

Giardini: il nuovo Grand Tour

Vi sono luoghi il cui incanto in breve svanisce e luoghi che la memoria con insistenza trattiene, avvertendovi presto e per sempre quella magia che li rende irripetibili. San Liberato è innanzi tutto una chiesa romantica di umile, struggente bellezza, racchiusa in un bosco di castagni secondari che sconfina nel parco.

Author:
  • Giardino

Grandi Giardini Italiani

Vi sono luoghi il cui incanto in breve svanisce e luoghi che la memoria con insistenza trattiene, avvertendovi presto e per sempre quella magia che li rende irripetibili. San Liberato è innanzi tutto una chiesa romantica di umile, struggente bellezza, racchiusa in un bosco di castagni secondari che sconfina nel parco.

Author:
  • Grandi Giardini Italiani

Judith Wade Grandi Giardini Italiani

Dieci lunghi anni di dedizione operosa, in costante dialogo con la natura, hanno permesso al Conte Donato Sanminiatelli, a sua moglie Maria Odescalchi e al grande paesaggista Russell Page di dare vita ad un sogno e di rendere partecipi gli estimatori del mondo dei giardini.

Author:
  • Judith Wade

Marella Agnelli Giardini Italiani

Il pollice verde è un dato di fatto, e rimane una cosa misteriosa solo per chi non è giardiniere. Inoltre il pollice verde è l'estensione di un cuore verde. Un buon giardino non può essere creato da chi non è capace di amare e conoscere le cose che crescono

Author:
  • Marella Agnelli

The Gardens of Russell Page

A San Liberato Russell Page piantò cespugli di rose lungo il prato, dal lato opposto del giardino monastico, per ottenere un progetto equilibrato. Rose Rambler si affacciano sul sentiero che sale verso la casa.

Author:
  • Marina Shintz & Gabrielle van Zuylen

The Gardens of Russell Page

Count Sanminiatelli hired Russell Page to landscape his estate at San Liberato, Italy, the site of a former Roman market town. The town's Romanesque church still stands, near an ancient cypress tree. Page planted climbing rose, rock plants, and valerian, which now cover its walls. Oleanders grow in pots at its base.

Author:
  • Marina Shintz & Gabrielle van Zuylen

I Giardini di Russell Page

Page Returned to Italy in the 1960s to design some garderns around Rome. While there he had time to visit and study such great classical Renaissance gardens as the Villa di Papa Giulio Cesare in Rome; the Palazzo Farnese in Caprarola; the Villa Aldobrandini in Frascat; and personal favorite, the Villa Lante near Viterbo. He also discovered the Campagna, the countryside of the Lazio region around Rome, witch was dotted with Etruscan remains and medieval hill town.

Author:
  • Paolo Pejrone

San Liberato

Libro di illustrazioni fotografiche realizzato dalla nota fotografa Tamara Cavalucci nella meravigliosa cornice del giardino botanico di San Liberato.

Autore:
  • Photos: Tamara Cavalucci

The Best Gardens in Italy

I feel Russell Page on my shoulder, 'says Claudio Palermo, the current custodian of the gardens of San Liberato. From the lake shore road, the drive to San Liberato loop uphill. The planting, naturalistic at first, turn into avenue with olives, oleanders and banks of rosemary.

Author:
  • Kirsty McLeod
TOP